Area Corsi



QUESTIONARIO ANALISI
FABBISOGNI FORMATIVI



    Gentile Dottoressa / Egregio Dottore,

    La mission dell’I.ME.D. Istituto Medicina Didattica S.r.l.s. è quella di organizzare eventi formativi accreditati ECM che aiutino il professionista ad acquisire e migliorare le proprie competenze, gli strumenti teorici e pratici senza spostarsi fuori dalla propria provincia e/o regione.

    L’analisi dei fabbisogni formativi è il primo step per la realizzazione di percorsi formativi che riescano a colmare il gap esistente tra abilità, conoscenze e competenze possedute da un soggetto e quelle che dovrebbe possedere per raggiungere standard di prestazioni lavorative riconosciute ottimali da una organizzazione.

    Comprendere l’importanza della formazione e dell’aggiornamento professionale consente di mettere in moto i meccanismi innovativi necessari a soddisfare i bisogni formativi delle professioni e dei professionisti.

    La formazione e l’aggiornamento professionale devono consentire la valorizzazione delle varie figure professionali, accrescerne abilità, competenze e conoscenze, migliorare qualità, efficienza ed efficacia delle prestazioni, tenendo anche conto dello sviluppo tecnologico in campo sanitario.

    Per questo abbiamo ritenuto utile somministrare un questionario volto a sviluppare i nostri percorsi formativi e formulare un’offerta che tenga conto dei bisogni delle singole professioni.

    Essendo per noi importante la Sua opinione, La invitiamo a compilare in pochi minuti il suddetto questionario e fornirci i Suoi suggerimenti.

    Le risposte che Lei vorrà fornirci saranno ritenute confidenziali e non saranno trattate a livello nominale, ma elaborate assieme alle risposte fornite da tutti gli altri componenti del campione utenti.

    Se lo riterrà, potrà effettuare la registrazione che ci consentirà di informarLa sui prossimi eventi ECM da noi organizzati.

Grazie per la collaborazione


Età:

Sesso:
Uomo  Donna

Professione:
Medico Chirurgo
Infermiere
Altro

Se altro si prega di specificare:

Disciplina:

Luogo di solgimento attività:
Azienda Sanitaria Provinciale
Clinica Universitaria
Clinica Privata
Studio Professionale
Altro
Se altro si prega di specificare:

Quale metodo di formazione ECM preferisce:

Quali metodologie didattiche preferisce:
Corsi teorici/pratici
Discussione/Dibattito
Analisi e discussione di casi clinici
Dimostrazioni tecniche
Esercitazioni pratiche con simulazione ad alta fedeltà
Altro
Se altro si prega di specificare:

Come vorrebbe fruire della formazione residenziale:
Corsi di un solo giorno
Corsi di uno o due giorni
Altro
Se altro si prega di specificare:

Tra le seguenti aree, indicarne tre per le quali si ritiene opportuno realizzare un intervento formativo:

Epidemiologia, prevenzione e promozione della salute

Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica

Medicine non convenzionali: valutazione dell’efficacia in ragione degli esiti e degli ambiti di complementarietà

Trattamento del dolore acuto e cronico, palliazione

Innovazione tecnologica: valutazione, miglioramento dei processi di gestione delle tecnologie biomediche e dei dispositivi medici: Health Technology Assessment

Documentazione clinica. Percorsi clinico- assistenziali/ diagnostici/riabilitativi, profili di assistenza, profili di cura

Appropriatezza prestazioni sanitarie nei LEA: sistemi di valutazione, verifica e miglioramento dell’efficienza ed efficacia

Aspetti relazionali (comunicazione interna, esterna, con paziente) e umanizzazione delle cure

Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’Evidence Based Practice (EBM-EBN-EBP)

Linee guida, protocolli, procedure, documentazione clinica Principi, procedure e strumenti per il governo clinico delle attività sanitarie

La sicurezza del paziente. Risk management

Accreditamento strutture sanitarie e dei professionisti: la cultura della qualità

Etica, bioetica e deontologia

Sicurezza negli ambienti e nei luoghi di lavoro e/o patologie correlate

La comunicazione efficace interna, esterna, con paziente. La privacy e il consenso informato

Integrazione interprofessionale e multi professionale, interistituzionale

Management sanitario. Innovazione gestionale e sperimentazione di modelli organizzativi e gestionali

Multiculturalità e cultura dell’accoglienza nell’attività sanitaria


In riferimento alle tre aree precedentemente scelte, specificare in ordine di importanza le tematiche prioritarie per un evento formativo
1.
2.
3.

SUGGERIMENTI / PROPOSTE



Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Continuando la navigazione ne accetti l'utilizzo. Clicca qui per prendere visione dell'informativa.